Calendario eventi

Novembre 2017
D L M M G V S
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

Prossimi eventi

Nessun evento

Longhorn beetles in sweden – changes in distribution and abundance over the last two hundred years

anders lindhe, tobias jeppson & bengt ehnström. longhorn beetles in sweden – changes in distribution and abundance over the last two hundred years. entomologisk tidskrift 131 (2010) (4): 241-512, 2011. 271 pp., 7 tabelle, 330 figure a colori (in maggior parte foto), 109 figure b/n, copertina rigida, in lingua inglese.

La rivista Entomologisk Tidskrift ha dedicato un fascicolo speciale a un’importante monografia sui Coleotteri Cerambicidi della Svezia, presentandola come un libro riccamente illustrato e con copertina rigida. Tale trattamento di riguardo, voluto dal redattore capo Mats Jonsell, dell’Università di Uppsala, nasce sicuramente dalla grande considerazione che i paesi scandinavi hanno per l’entomologia forestale, in particolare per gli insetti che si nutrono di legno, sui quali vengono condotte ricerche approfondite e metodiche. Il volume, formato 18×24, contiene un numero assai elevato di illustrazioni a colori, fra cui una fotografia per ciascuna delle 107 specie di Cerambicidi sicuramente facenti parte della fauna svedese (altre 11 sono citate come dubbie o alloctone). La prima parte del volume è un capitolo introduttivo in cui gli autori spiegano gli obiettivi e i metodi del lavoro, fondato su 57.141 reperti ottenuti dall’analisi critica dei dati di letteratura e dallo studio di numerose collezioni pubbliche e private. Per ogni specie, gli autori forniscono un breve testo con note di biologia e citazioni di letteratura per la Svezia, e quattro mappe che illustrano la sua distribuzione nel paese, in quattro intervalli temporali (prima del 1900, 1901-1950, 1951-1975, 1976-2000). I simboli di colore diverso permettono di evidenziare la tipologia dei reperti. Attraverso un’accurata analisi statistica che tiene conto della difficoltà di comparare dati antichi e recenti, gli autori ricostruiscono le dinamiche ecologiche che possono avere influenzato la distribuzione e l’abbondanza dei Cerambicidi del loro paese, interpretando i fattori che hanno potuto determinare gli eventi di estinzione (7 specie), di rarefazione o di aumento delle diverse entità. Infatti, per le 84 specie di cui sono disponibili dati sufficienti e significativi, viene riportato un grafico a colori che mostra il trend della loro abbondanza nel corso delle decadi dal 1910 al 2000.
I modelli di distribuzione e le categorie di abbondanza della maggior parte delle specie sembra essere cambiata poco durante il periodo studiato. Il Population Size Index (PSI) calcolato per le 76 specie su cui esistono dati statisticamente robusti, raccolti in maniera comparabile da 1400 raccoglitori contemporanei, mostra che l’abbondanza di almeno 31 specie è rimasta pressoché stabile a partire dagli anni ’50. Solo per una quindicina di specie i dati parlano di una effettiva rarefazione mentre per altre 32 mostrano un chiaro aumento, sempre nel corso degli ultimi cinquanta anni. Lo studio rimette in discussione la posizione di molte specie nella lista rossa nazionale ed europea, dove figura circa la metà dei cerambicidi svedesi. D’altra parte, alcune specie il cui declino è stato segnalato recentemente, dovrebbero essere assegnate a categorie di rischio maggiore. Gli autori sottolineano il fatto che le assegnazioni delle specie alle categorie IUCN sono spesso state fatte senza una disponibilità di dati comparabili ad hoc.
Alla fine del volume, un’appendice comprende 109 istogrammi b/n che illustrano la fenologia stagionale degli adulti nelle specie di cui esistono dati sufficienti. Una piacevole sorpresa consiste nello scoprire che dal sito della rivista è possibile scaricare gratuitamente un file excel, con l’intero database da cui è stato ricavato il lavoro.
Infine, il prezzo: 250 corone svedesi (circa 28 euro), un costo assolutamente non eccessivo per noi italiani, che siamo stati abituati dall’editoria nazionale a pagare molto di più per la pagina stampata, soprattutto quella con illustrazioni a colori. Ordinare presso Entomologisk Tidskrift ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).
 
Giuseppe M. CARPANETO

Iscriviti alla Newsletter

Contattaci

Segreteria Via Brigata Liguria,

9-I-16121 Genova, Italy

E-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.Iva/CF 80013510104