20 Ritratti Disumani

Inaugurazione della mostra "20 Ritratti Disumani"  


Leggi tutto...

Master Erasmus Mundus “PlantHealth”

Master Erasmus Mundus “PlantHealth”


Leggi tutto...
01

Calendario eventi

Aprile 2019
D L M M G V S
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

Prossimi eventi

Nessun evento

Checklist of the Italian spiders

Indicatori di attività scientifica e di ricerca

AREA 07 – SCIENZE AGRARIE E VETERINARIE

Premesso

che sotto il, profilo scientifico e della ricerca l’Area 07 Scienze Agrarie e Veterinarie è caratterizzata:

  • da una produzione scientifica prevalentemente su base pubblicistica e solo in piccola parte brevettuale;

  • dalla specificità, specie in taluni SSD di Agraria, di affrontare problematiche di medio e lungo termine con approccio sistemico e multidisciplinare, che richiedono un’organizzazione complessa e tempi lunghi per la conclusione degli esperimenti;

  • da ricerche in campo che necessitano di dover ripetere gli esperimenti in anni/stagioni diversi che allungano i tempi di pubblicazione;

  • da pubblicazioni di lavori originale, prevalentemente in lingua inglese, su riviste di valenza internazionale, validate da comitati scientifici internazionali, dopo approvazione da parte di referee anonimi;

  • da pubblicazioni di lavori originali riguardanti problematiche specifiche dell’agricoltura italiana su riviste di settore, validate dalle società scientifiche di riferimento dei SSD, dopo approvazione da parte di referee anonimi; In alcuni SSD, in cui c’è la necessità di documentare un’attività di ricerca lunga e complessa e di legare i risultati alla discussione teorica si fa ricorso anche alla monografia o alla pubblicazione su libri con referee e comitato editoriale;

  • da variabilità tra i settori sul numero medio di autori per pubblicazione;

  • nel caso di pubblicazioni a più autori, salvo specificazione sulla pubblicazione stessa, la posizione di primo e ultimo autore caratterizza, rispettivamente, il responsabile della specifica ricerca e dell’intero gruppo di lavoro; il secondo e il corrispondig author hanno in

    genere la valenza di corresponsabile della specifica ricerca;

  • da disparità di utilizzazione di criteri bibliometrici internazionalmente riconosciuti tra i

    diversi SSD. Infatti mentre per alcuni SSD tali criteri, in particolare l’Impact Factor, sono un riferimento assoluto, per altri lo sono soltanto parzialmente e per altri ancora, per i quali esistono poche riviste inserite nel sistema di valutazione ISI-Thompson, il riferimento a questi criteri è solo all’inizio (vedi nota a fine scheda)

Premesso inoltre

  • che l’Area 07 Scienze Agrarie e Veterinarie risulta composta da 30 SSD i quali si presentano sufficientemente omogenei per le caratteristiche di valutazione della qualità scientifica e di ricerca e pertanto possono essere valutati secondo un criterio sufficientemente univoco, fatte salve le precisazioni riportate in calce (vedi Nota a fine scheda);

  • che alcuni SSD hanno approvato una classificazione dei lavori sulla base delle specifiche caratteristiche della ricerca del settore;

  • che per le caratteristiche specifiche della ricerca in agricoltura e veterinaria tale numerosità è fortemente variabile da SSD a SSD, per cui è necessario indicare un intervallo di numero pubblicazioni per i vari livelli concorsuali, onde ricomprendere la realtà e le esigenze di ciascun SSD. Il Comitato potrà a richiesta indicare le numerosità specifiche per ogni SSD o aggregazione degli stessi.

Tutto ciò premesso il comitato d’ara 07

Indica

per l’intera Area , ove si escludano le precisazioni riportate a fine scheda, i seguenti indicatori di qualificazione scientifica in relazione ai diversi livelli concorsuali

Per i ricercatori:

  • almeno 4 anni di attività di ricerca documentata dopo la laurea magistrale

  • autore o coautore di almeno 3-5 lavori originali pubblicati su riviste referizzate, di cui

    almeno 2-3 ISI

Per i professori associati:

  • autore o coautore di almeno 10-20 lavori originali pubblicati su riviste referizzate, di cui almeno 5-10 ISI

  • almeno 5-8 dei lavori pubblicati negli ultimi 5 anni precedenti il bando

  • primo , secondo o ultimo nome o corresponding author in almeno 8 dei lavori

Per i professori ordinari:

  • autore o coautore di almeno 15-30 lavori originali pubblicati su riviste referizzate, di cui

    almeno 8-15 ISI

  • almeno 5-8 dei lavori pubblicati negli ultimi 5 anni precedenti il bando

  • primo , secondo o ultimo nome o corresponding author in almeno 8-12 dei lavori

NOTA:

Si precisa:

  • che nei SSD AGR 01, 05 e 06, per i quali esistono poche riviste ISI, i lavori con questa collocazione editoriale possono essere sostituiti da pubblicazioni su riviste internazionali e nazionali e da capitoli di libri a diffusione internazionale con referee e con editorial board;

  • che nella prima fase e fino al primo aggiornamento periodico per i SSD AGR 01, 02,03,04, 08, 09, 10, 12, 13,14, 15, in cui per tradizione nelle pubblicazioni a più autori non si usano le posizioni indicate in premessa per evidenziare il contributo dei singoli autori, gli indicatori riguardante questo aspetto non troveranno applicazioni.

Entomata, la newsletter della Società Entomologica Italiana

Coleotteri Scarabeoidea d'Italia

Contattaci

Sede legale Via Brigata Liguria,

9, 16121 Genova (Italia)

Sede operativa e Biblioteca Corso Torino,

19/4 scala A, 16121 Genova (Italia)

E-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.Iva/CF 80013510104