Gruppo di lavoro Specie invasive

L’introduzione accidentale di organismi alieni, insieme alle conseguenze negative del loro insediamento costituiscono, a tutti gli effetti, una minaccia ecologica ed economica che si ripercuote a livello globale. Negli ultimi decenni l’intensificazione del traffico commerciale di beni e derrate, sempre più rapido e globalizzato, associato al fenomeno dei cambiamenti climatici, ha facilitato la diffusione e la sopravvivenza di organismi esotici, soprattutto insetti, anche nelle aree temperate. L’Italia, per la sua posizione nel Mediterraneo e per il clima, è particolarmente interessata da questo fenomeno, che purtroppo non appare facilmente contrastabile. Tra gli interventi che potrebbero migliorare la gestione del problema, si possono evidenziare alcune priorità. In primo luogo, la creazione di una rete di collaborazione tra tutti gli organismi coinvolti in varie forme o ruoli nella vigilanza/monitoraggio territoriale, vedi i Servizi Fitosanitari, i Servizi Forestali, gli Enti di ricerca (Università, CNR, CRA, etc.) e i numerosi entomologi specialisti soci SEI, così come gli amatoriali partecipanti di vari Forum a sfondo entomologico e/o naturalistico, potrebbe consentire una più efficace trasferimento delle informazioni legate alle segnalazioni di nuove specie aliene, anche per dare supporto o avvio alle azioni previste dalle leggi in materia.

Inoltre, la possibilità di utilizzare i canali di comunicazione della SEI, per la costruzione sul sito web di apposite pagine dedicate al problema, viene considerata essenziale ad una più capillare diffusione delle notizie e ad una maggiore interazione tra le componenti citate.

 

Di seguito si dettagliano le principali attività da intraprendere:

- collaborare alla creazione o riorganizzazione di un database dedicato alle specie aliene (suddiviso per categorie di tipo sistematico, di ospite, di ambiente, ecc. con informazioni relative alla fonte e localizzazione geografica);

- riportare tempestivamente gli alert riguardanti la presenza sul territorio italiano di nuovi insetti alieni per scongiurare un loro successivo insediamento;

- organizzare una newsletter semestrale/annuale con la lista delle nuove segnalazioni e tutti gli aggiornamenti ritenuti opportuni sulle specie in questione;

- organizzare incontri periodici per il confronto delle esperienze e per la disseminazione dei risultati al pubblico.

 

Mailing list provvisoria degli aderenti al gruppo di lavoro 

Andrea Battisti – Università degli Studi di Padova Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luca Mazzon – Università degli Studi di Padova  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Davide Rassati - Università degli Studi di Padova  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Nunzio Isidoro - Università Politecnica delle Marche  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Stefano Colazza – Università degli Studi di Palermo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Virgilio Caleca - Università degli Studi di Palermo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Francesco Porcelli – Università degli Studi di Bari  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antonio P. Garonna – Università degli Studi di Napoli Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Francesco Nugnes – Università degli Studi di Napoli  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Luciana Tavella – Università degli Studi di Torino Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Chiara Ferracini – Università degli Studi di Torino Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Mario Colombo – Università degli Studi di Milano Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Costanza Jucker – Università degli Studi di Milano Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sergio Angeli – Libera Università di Bolzano  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Maria Luisa Dindo – Università degli Studi di Bologna  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Gianni Gilioli - Università degli Studi di Brescia  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Lucia Zappalà – Università degli Studi di Catania  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Rita Cervo  – Università degli Studi di Firenze  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Umberto Bernardo – CNR-IPP di Portici (NA) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pio Federico Roversi – CRA-ABP di Firenze  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Carlo Francesco Cesaroni – MIPAAF (DISR V Prod.)  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Bruno Caio Faraglia – MIPAAF (DISR V Prod.) Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Raffaele Griffo - Servizio Fitosanitario Reg. Campania Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Attività GDL Specie invasive

Galleria specie invasive

Contattaci

Segreteria Via Brigata Liguria,

9-I-16121 Genova, Italy

E-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.Iva/CF 80013510104